Excite

Reputazione online, Domino's Pizza sotto accusa

A dimostrazione del fatto che Internet può significativamente influenzare l'opinione che gli altri hanno di una persona o di un'azienda, ciò che è accaduto a Domino's Pizza è davvero esemplificativo.

La famosa catena di pizzerie americane deve infatti far fronte ad un serio calo di credibilità dovuto al fatto che due dipendenti, prontamente licenziati, hanno postato su YouTube un video contenente strani "esperimenti" condotti nella preparazione della pizza.

Uno dei due, per esempio, si infilava del formaggio e un peperone nel naso prima di farcire con questi due ingredienti un panino e starnutiva sul cibo mentre l'altra, ridendo, lo riprendeva con la telecamera.

E se i due, Michael Setzer e Kristy Hammonds, sono stati accusati di contaminazione di cibo e rischiano da 4 mesi a 1 anno di prigione, il Domino's di Conover è stato chiuso e sottoposto a una trattamento igienizzante.

Ma, soprattutto, ad un trattamento mirato grazie al quale dovrà ritrovare la fiducia dei clienti che, dal giorno in cui è stato postato il video, è calata inesorabilmente in tutti gli Stati Uniti provocando un drastico calo degli introiti.

Così Domino's ha aperto su Twitter un account dedicato alla vicenda e il presidente della catena, Patrick Doyle, ha postato un video di scuse su Youtube.

Volete sapere chi ha contribuito a far emergere la notizia? Il ben noto Consumerist, il blog-giornale che si premura di smascherare chiunque cerchi di "far del male" ai consumatori.

Segno che ormai, con Internet, non si scherza più...

Il video girato da Michael Setzer e Kristy Hammonds

Le scuse di Domino's Pizza

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016