Excite

Come effettuare il recupero di una foto danneggiata

Il recupero di foto danneggiate può essere molte volte un'operazione molto delicata e soprattutto è bene valutare quando effettivamente ce n'è bisogno è quando invece è meglio tenersi una foto danneggiata che spendere inutilmente soldi o tempo.

Le foto stampate si danneggiano naturalmente con l'andare del tempo, soprattutto se non conservate adeguatamente. Capita quindi molte volte di ritrovarsi delle vecchie foto completamente o parzialmente usurate, con alcuni frammenti mancanti o intere parti sbiadite. Grazie alle moderne tecnologie è possibile oggi riuscire a "restaurare" a buoni livelli anche le foto parecchio danneggiate. Si può procedere in due modi: rivolgendosi a degli esperti o provando a farlo da sé munendosi degli strumenti necessari.

Per esperti si intendono generalmente i fotografi professionisti o comunque laboratori specializzati in elaborazione fotografica. I costi variano a seconda delle tariffe e in base al livello di usura delle foto da recuperare, i risultati però sono quasi sempre eccellenti.

E' possibile anche provare a recuperare da soli una foto, vediamo come:

Innanzitutto è necessario scansionare la foto se è già stampata, per farlo occorre munirsi di un buono scanner che abbia una buona risoluzione di acquisizione (almeno 4800dpi). Nel caso invece si voglia recuperare una pellicola danneggiata bisognerà munirsi di uno scanner apposito per negativi e diapositive.

Ciò che serve poi sono i software di foto-ritocco digitale, a cominciare da un buon programma per la scansione a un programma per l'elaborazione vera e propria. Per quanto riguarda la scansione il più diffuso è VueScan, per quanto riguarda invece la post-produzione ne esistono molteplici anche se il più usato in assoluto è Adobe Photoshop.

Se non si ha dimestichezza con questi programmi, il recupero delle foto può risultare complesso, soprattutto all'inizio. Basta però fare un po' di pratica e magari in alcuni casi affidarsi alle funzionalità automatiche dei software e si potranno avere risultati soddisfacienti.

Una volta che il recupero della foto è terminato è possibile preparare il file per la stampa e decidere il formato e il supporto che più si preferisce avendo l'accortezza per il futuro di conservare meglio le proprie immagini.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017