Excite

Come recuperare i files o le cartelle cancellate dal PC

Alcune volte può succedere di cancellare accidentalmente dei files o delle intere cartelle di dati dal nostro computer. Anche se a prima vista il danno sembra irrimediabile, nei sistemi operativi Windows i files cancellati non scompaiono subito in maniera definitiva. Infatti se la regione di memoria dell'Hard Disk, dove risiedevano i files cancellati, non viene sovrascritta, è ancora possibile recuperare i files o le cartelle cancellate.

La procedura di ripristino si può effettuare con opportuni programmi gratuiti, ma il risultato non è sempre garantito, proprio perché non si può sapere con certezza se la memoria interessata è stata sovrascritta da altri files. La procedura di ripristino andrebbe fatta il prima possibile, senza riavviare il computer dopo la cancellazione dei documenti e senza installare o copiare alcun file nell'HDD. Se si seguono queste indicazioni preliminari, probabilmente è ancora possibile recuperare i files eliminati.

Un programma che permette di recuperare i files o le cartelle eliminati dal PC è Smart Data Recovery, utilizzabile sia per le partizioni FAT che NTFS dell'Hard Disk. Il programma lo si può acquistare o scaricare in versione demo dal sito Smartpctools.com/it/data_recovery, cliccando su Download. Una volta installato il programma, avviamolo e clicchiamo sull'unità (C:, D:, ecc...) dove il file o la cartella risiedeva. Nella sezione a cui verremo indirizzati, potremo visualizzare i files ancora recuperabili: per avviare il ripristino, clicchiamo su Ripristina, mentre se vogliamo procedere con la cancellazione definitiva, clicchiamo su Cancella. Il programma permette di recuperare anche i dati eliminati da periferiche esterne di memorizzazione di massa, come pendrive e Hard Disk esterni.

Altri programmi validi per il recupero dei file eliminati sono Undelete Plus e Pandora Recovery.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016