Excite

Rcs e Telecom si accordano nell'editoria digitale

Il mercato degli ebook è sempre più in fermento anche in Italia. Avevamo preannunciato qualche tempo fa le mosse di Telecom che cercava accordi con tutti i principali editori e distributori.

L'ultimo annunciato ieri è l'accordo tra Telecom ed Rcs per il mondo dell'editoria digitale. Sul Biblet Store (www.biblet.it), piattaforma di Telecom Italia dedicata all’editoria digitale, finiranno già 650 titoli di libri di Rcs.

Rcs. che edita il Corriere della Sera ed ha nella sua scuderia Umberto Eco, Beppe Severgnini e tanti altri, scommette sugli ebook come ha spiegato Alessandro Bompieri, amministratore delegato di Rcs Libri: 'Per adesso è come giocare all’indovino ma ci aspettiamo che il mercato italiano degli ebook possa arrivare a un 5-6% del totale nel prossimo triennio'

Su Biblet ci saranno gli ebook di Rcs e saranno compatibili con diversi tablet Android (come il Galaxy Tab Samsung e il nuovo Olipad di Olivetti o l'iPad di Apple) con un costo del 25-30% in meno e per i clienti Tim gli acquisti verranno scalati direttamente dal conto telefonico attraverso la SIM. Inoltre finiranno nel negozio di Biblet anche l'edizione digitale del Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport.

Secondo Cesare Sironi, responsabile delle Strategie e dell'Innovazione di Telecom Italia, è stato intervistato da Youmark ed ha dichirato che 'nel settore dell'editoria nel 2009 ha generato un giro d'affari di circa 3,4 miliardi di euro, ai quali vanno aggiunti 3,8 miliardi di ricavi provenienti da magazine e dai quotidiani. Di quest'ultima cifra, circa 2 miliardi sono stati generati dalla pubblicità'.

Il business italiano dell'editoria ha chiuso il 2009 con un giro d'affari di 3,4 miliardi di euro. Gli ebook faranno lievitare di molto questa cifra già nel corso del prossimo anno?

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016