Excite

Primo giorno di Primavera: Google festeggia l'equinozio con un Doodle

  • Google.com

Google non dimentica mai di ricordare l'arrivo delle stagioni. Così anche oggi, il motore di ricerca ha lanciato un nuovo doodle in occasione dell'equinozio di primavera per festeggiare la fine dell'inverno.

San Valentino 2014: Doodle di Google per la "Festa degli innamorati"

Oggi si celebra il giorno dell'anno in cui le ore di luce sono pari a quelle notturne e questo diventa un ottimo spunto per il motore di ricerca per creare un doodle animato: una piccola vignetta in cui un omino armato di annaffiatoio cura il suo giardino e fa nascere piante e fiori.

L'omino, in realtà, sembra un "fantasmino" e annaffia anche se stesso facendo a sua volta spuntare la primavera. La bella stagione insomma, oggi 20 marzo, arriva in Italia e precisamente alle ore 17:57, attimo esatto in cui si verificherà appunto l'equinozio di primavera.

Il termine equinozio, infatti, non si riferisce a un giorno interno ma all'istante esatto in cui il Sole attraversa, passando dall’emisfero australe a quello boreale (viceversa in settembre durante l’equinozio di autunno), l'orizzonte celeste e tocca il cosiddetto punto vernale, in pratica l'intersezione tra l'eclittica e l’equatore celeste.

Google utilizza i suoi doodle, speciali versioni modificate del logo del motore di ricerca, per ricordarci e festeggiare occasione particolari ed eventi speciali. Possono essere internazionali o cambiare in base alle edizioni locali. Il primo Google Doodle è apparso in occasione del festival del Burning Man il 30 agosto 1998. Mentre per il "museo" dei doodle di tutto il mondo si può andare qui: http://www.google.com/doodles/finder/2014/All%20doodles

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017