Excite

Primi casi di "sciacallaggio telematico" post terremoto

Come abbiamo avuto modo di approfondire il Web sta avendo un importante ruolo di supporto a molte attività ed iniziative di solidarietà per la popolazione abruzzese colpita dal terremoto. Nelle ore successive l'evento sismico è riuscito a veicolare e dare ordine alle tante informazioni che proveniva da L'Aquila, ed è stato un utile punto di incontro e comunicazione per coordinare i primi soccorsi grazie a social network come Twitter, FriendFeed o Facebook.

Tutto oro quello che luccica? Non esattamente. Alle tante iniziative lodevoli sul Web ne stanno nascendo altre piuttosto discutibili fino ad arrivare a vere e proprie truffe che ormai molti chiamano sciacallaggio telematico.

Iniziando dagli episodi meno gravi si possono citare i molti gruppi nati su Facebook dove il punto di incontro non è la solidarietà ma temi futili, come ad esempio la petizione contro le scosse di terremoto dove l'obiettivo è quello di raccogliere firme perchè - come si legge nella descrizione - "se raccogliamo 1000 firme la terra mi ha assicurato che non tremera' piu!!!!!". Stesso discorso per i gruppi di "Quelli che non hanno sentito il terremoto perchè dormivano" dove i commenti non hanno nessuna utilità ed anzi spesso sono di cattivo gusto.

Ben più grave è il tentativo di truffa scoperto ieri su un sito di annunci. Nella confusione dell'organizzazione delle prime raccolte fondi, qualcuno ha pensato di fare un appello pubblicando una richiesta che aveva questa descrizione: "Volete dare un Aiuto Immediato per il Terremoto in Abruzzo? Inviate le vostre Offerte a partire da Euro 2,00 Intestate alla Carta ecc.." L'annuncio, chiaramente sospetto, è stato segnalato su FriendFeed dove un gruppo di persone si sono attivate per segnalare l'abuso e far cancellare la richiesta.

Il Web quindi come cassa di risonanza, sia in negativo sia in positivo. Se è vero che è un territorio dove, come nel caso citato, può operare gente senza scrupoli che cerca di arricchirsi su una tragedia così grave come quella del terremoto, è altrettanto corretto affermare che le attività illecite vengono subito smascherate grazie all'attività di controllo che tutti possono operare.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016