Pinterest: iscrizione e istruzioni per l'uso

In base ai recenti dati diffusi sul traffico in rete, alle spalle di colossi come Facebook e Twitter si piazza un nuovo social network ancora poco conosciuto nel nostro paese. Il suo nome deriva dall'unione delle parole "pinboard" (bacheca) ed interest (interesse), contratte in Pinterest. Modalità di iscrizione e istruzioni per l'utilizzo di seguito.

Pinterest: la condivisione delle foto nell'epoca del Web 2.0

Le cifre parlano chiaro. Il nuovo fenomeno social si chiama Pinterest. Con circa 20 milioni di visitatori unici nell'ultimo mese la nuova piattaforma è riuscita a scalzare la concorrenza di LinkedIn, Thumblr nonché di Google Plus, ultima creatura partorita dal colosso di Mountain View.

La domanda sorge spontanea. Era proprio necessario un nuovo social network? Cosa offre di diverso dai suoi competitor da richiamare milioni di utenti sulle sue pagine? Rispondere a questa domanda non è semplice. Ogni piattaforma ha una sua anima e presenta caratteristiche peculiari. Per rendersi conto delle novità introdotte non resta che dirigere il proprio browser sulla homepage di Pinterest, effettuare l'iscrizione e seguire le istruzioni che compariranno nel corso della procedura.

La fase di registrazione è velocissima. E' sufficiente cliccare sul pulsante "Request an Invite" per poi accedere ad una pagina dove si dovrà inserire il proprio indirizzo mail per ricevere l'invito nella casella di posta elettronica.

Una volta in possesso delle credenziali di accesso è sufficiente recarsi nuovamente sulla home del sito per effettuare la normale procedura di login.

A questo punto è possibile interagire con gli altri utenti visitando le loro bacheche oppure creandone una propria definendo un tema comune per le immagini che si andranno ad attaccarci sopra.

Seppure si tratti di un meccanismo semplice, la condivisione del materiale rende l'attività molto divertente in quanto rappresenta un modo nuovo ed immediato di condividere le proprie passioni con persone provenienti da qualsiasi angolo del globo. Una vera e propria fonte di ispirazione per creativi e tutti coloro che sono in cerca di nuove idee per i propri progetti.

Quale futuro attende Pinterest?

L'elevato numero di utenti attivi su Pinterest rappresenta una vera e propria manna dal cielo per i responsabili marketing delle aziende. Conoscere i loro interessi, le tendenze del momento, etc equivale a trarre maggior profitto dai business delle rispettive aziende.

Tale mole di informazioni costituisce una miniera d'oro per il suo fondatore. Secondo le ultime indiscrezioni il nuovo social network è già stato valutato 200 milioni di dollari.

D'altro canto, come avviene per qualsiasi altra piattaforma social, monetizzare il gigantesco traffico generato non sempre è semplice. Recentemente gli sviluppatori hanno introdotto una nuova funzione che permette agli utenti di vendere i propri contenuti trattenendo una percentuale sulla transazione. Tuttavia si tratta di cifre ancora modeste per un social network che vuole affermarsi su scala mondiale. Sembra che attualmente nelle casse della società non fluiscano più di 9 milioni di dollari l'anno.

Nonostante tutto, il nuovo arrivato rappresenta una piacevole novità. Non resta che lasciarsi prendere da Pinterest. L'iscrizione è d'obbligo. Istruzioni e trucchi per rendere più entusiasmante ed interessante possibile la propria esperienza sulla nuova piatatforma iniziano ad essere numerose e rintracciabili in rete con una semplice ricerca su Google.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2014