Excite

Picasa 3 : fotoritocco, organizzazione e condivisione in un unico software

Ideato originariamente nel 2002 da gruppo Idealab, fu successivamente acquistato e distribuito gratuitamente da Google a partire dal 2004. Il nome del software è un omaggio al noto artista spagnolo Pablo Picasso. In questo articolo vedremo come scaricare e installare il software e le principali funzioni che offre.

DownloadDall'home page di Google ci si può spostare nella sezione "Foto", da non confondere con "Immagini", dalla quale si avrà a disposizione direttamente un link per il download di Picasa. La sezione Foto di Google, infatti, si appoggia fortemente a Picasa. Il download dovrebbe essere molto veloce in quanto il pacchetto di installazione pesa in media dai 10 ai 15 megabyte.

InstallazioneEseguire il file di installazione. L'installazione è semplice e immediata, si richiede solo di accettera le condizioni della licenza e di selezionare il percorso di installazione se si desidera cambiarlo rispetto al valore di default.

Principali FunzioniPicasa 3 permette di salvare album fotografici on line, da condividere con chiunque. Mette a disposizione tutta una serie di strumenti per l' organizzazione efficiente delle foto, come ad esempio il riconoscimento automatico dei volti e la relativa categorizzazione per soggetti. Anche la condivisione è fortemente incentivata con Picasa 3 grazie anche al Picasa Web Album, una vera e propria piattaforma di condivisione. Permette anche di eseguire una serie di ritocchi di base, come la correzione gamma o l'eliminazione degli occhi rossi. Picasa 3 prevede anche l'applicazione di un certo numero di effetti alle foto. Tra le funzioni più interessanti c'è da segnalare l'integrazione con un servizio di stampa e consegna a domicilio di fotografie. In pratica è possibile, direttamente da Picasa 3, ordinare e ricevere a casa le stampe professionali delle foto che is hanno sul pc.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016