Excite

Photoshop va sul web

Photoshop andrà online. Seguendo le tendenze del Web 2.0, la Adobe sta realizzando una speciale versione del programma di grafica, che sarà disponibile gratuitamente a tutti i navigatori della Rete.

L'annuncio di Adobe è diretta conseguenza delle pressioni dei suoi clienti, che sempre più insistintamente hanno chiesto un servizio online che potesse in qualche modo rimpiazzare l'uso del Photoshop classico. Resta chiaro che il Photoshop online sarà una versione sensibilmente ridotta, fatta solo con le funzioni principali, mentre il software vero e prorio rimarrà saldamente al suo posto, e anzi presto arriveranno nuove versioni.

"Il Photoshop online - spiega il CEO di Adobe Bruce Chizen - sarà complementare alla versione offline. Per noi è una cosa nuova, ma stiamo vedendo come Google stia sviluppando programmi online sul web e vogliamo farlo anche noi, nei campi che ci competono".

Uno dei paradigmi del Web 2.0 è "il web come piattaforma", ciò si riferisce proprio alla tendenza ad abbandonare il software che si installa ed esegue nel proprio hard disc, a vantaggio di applicazioni più dinamiche che fanno parte integrante del web. Un esempio lampante, quello a cui alludeva Chizen, è la versione online di Office realizzata da Google, Google Apps.

La versione online di Photoshop sarà pronta tra sei mesi circa e, a differenza del "fratello maggiore", sarà completamente gratuita.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016