Excite

Photo Stalker e Seegugio per spiare gli utenti su Facebook

Sono frutto di una mente statunitense e di una mente italiane due nuove applicazioni per Facebook che stanno facendo lanciare l'allarme privacy: Photo Stalker e Seegugio.

Si tratta di due applicazioni esterne a Facebook, che sono disponibili online e che permettono a chiunque, digitando il nome della persona di cui si è interessati ad avere informazioni, per visualizzare alcune dettagli come l'elenco degli amici e le foto personali.

Se però l'utente ha bloccato l'accesso alle proprie risorse online prima, Photo Stalker e Seegugio non potranno superare la barriera della privacy.

Va detto che i due programmi non violano alcuna regola sulla privacy voluta da Facebook in quanto è possibile attivare un'opzione di sicurezza che limita l'accesso ai soli amici mettendo dunque fuori gioco sia Photo Stalker che Seegugio.

L'unico modo per proteggersi dunque è impostando le proprie foto come visibili ai soli Amici o agli Amici degli amici evitando di pubblicarle come visibili a Tutti./p>

C'è però da aggiungere che i limiti relativi alla privacy su Facebook sono sempre più labili e il social network invece di correre ai ripari sembra prendere le cose con una tale superficialità da lasciare in qualche modo interdetti.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016