Excite

Peter Carl Fabergé, le uova d'oro su Google

  • Google

Peter Carl Fabergé e le Uova di Pasqua il 30 maggio: è Google a compiere l'apparentemente insolita scelta "fuori stagione", ma lo fa per celebrare l'orafo russo - ideatore appunto delle Uova Fabergé - di cui oggi si celebra l'anniversario della nascita.

Guarda tutti i precedenti doodle di Google

Madre danese e padre tedesco, Karl Gustavovic Faberze è il vero nome del gioielliere che ebbe nel 1885 l'intuizione che lo portò alla storia. In realtà la commissione arrivò dallo zar Alessandro III di Russia, che decise di regalare alla moglie Maria Fyodorovna un uovo speciale per Pasqua.

Era più di un uovo, come testimonia lo sfarzoso logo di Google: una struttura stile matrioska, con un tuorlo d'oro e una gallina al proprio interno. Apprezztissima da Maria Fyodorovna, la produzione divenne in qualche modo serializzata negli anni, con Peter Carl Fabergé nominato orafo di corte specializzato nelle Uova di Pasqua. Un lavoro super-laborioso, per preparare un singolo uovo Fabergé aveva bisogno di un intero anno.

In tutto sono 52 le Uova create, da quello con la gallina all'Uovo di betulla della Carelia, dei pezzi unici che ora - a parte alcuni esemplari andati perduti - sono nelle collezioni di musei in Inghilterra, Russia, Svizzera e Stati Uniti.

Particolarmente curiose le note che arrivano da Wikipedia, che raccontano le citazioni di Fabergé in film, cartoni e videogiochi: in ben tre puntate dei Simpson la famiglia gialla ha a che fare con le Uova di Peter Carl Fabergé. Nel mitico videogioco Monkey Island il personaggio principale Guybrush Threepwood trova un Fabergé. Infine nella filmografia le Uova Fabergé appaiono nei film "The Code", "Detective Conan: L'ultimo mago del secolo", "Quasi amici".

Nonostante ciò, in Italia le Uova Fabergé non godono della popolarità che hanno - per esempio - negli Stati Uniti. Ora ci pensa Google, con il doodle di oggi, a raccontare al mondo chi è Peter Carl Fabergé e cosa sono le preziosa Uova entrate nella storia.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017