Excite

Periscope: come si usa l'app per lo streaming video in diretta

Tra le tante app uscite negli ultimi mesi un posto d’onore spetta sicuramente a Periscope l’app che permette a tutti gli utenti di trasmettere in streaming live con tutto il mondo come se fossero una piccola stazione televisiva. Sembra una cosa difficile ma riuscire a fare dei bei video con dei contenuti interessanti è più semplice del previsto. Basta seguire pochi passi per essere in grado di registrare, trasmettere e conservare i video di qualsiasi tipo di evento pubblico o privato che vi riguardi.

    Getty Images

Cosa serve per entrare in Periscope

La prima cosa da fare è dotarsi, se non se ne ha già uno, è dotarsi di un account Twitter. E’ obbligatorio avere l’account Twitter perché il famoso social network dei 140 caratteri ha acquistato Periscope qualche mese fa. Con i dati di Twitter è praticamente automatica l’iscrizione, bastano un paio di click.

Leggi di Uber che mappa le strade delle città

Una volta dentro è molto facile cominciare a trasmettere il primo video. E’ sufficiente dare un nome alla sessione e attendere qualche secondo. Premere start broadcasting e ci si trova in diretta più velocemente di Pippo Baudo. Immediatamente tutti i follower che abbiamo su Twitter vengono avvisati che abbiamo cominciato a trasmettere.

Interazione con lo streaming video

Il video può essere visto, oltre che in diretta, anche per le successive ventiquattro ore. A quel punto viene tolto dallo streaming del nostro account Periscope. Per evitare di perderlo si può attivare l’opzione di salvataggio sul proprio smartphone o sul proprio tablet e tenerlo da parte per pubblicarlo su altri social.

Scopri come muovere i primi passi su Instagram

Chi segue la diretta streaming può interagire in due modi. Da un lato può scrivere dei messaggi come in una semplice app di messaggistica istantanea e dall’altro può, semplicemente toccando lo schermo del proprio dispositivo, mandare dei cuoricini di apprezzamento che fanno capire a chi sta girando il video quanto è gradita la sua diretta. Considerate, prima di lanciarvi nel mondo dello streaming in diretta, il consumo della banda. Dovete avere un buon abbonamento per il traffico dati.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017