Excite

Pericolo AIDS dopo un festino hard organizzato online

I frequentatori abituali di una villa ai Castelli Romani, dove si svolgevano incontri hard, sono stati messi in allarme da un’indagine della Procura di Velletri, scattata in seguito alla scoperta di uno dei transessuali che partecipava ai festini è sieropositivo. Gli appuntamenti a pagamento, in questa casa a luci rosse, erano organizzati dal sito Eroticgessica.it, per questo gli iscritti sono stati messi in allerta affinché si sottopongano ad accertamenti sanitari.

Il sito incriminato è in stand-by da cinque mesi, attivo ma non navgabile da quando "Gessica" e "Ivano", due agenti di polizia penitenziaria, sono finiti in manette insieme a "Luana Trans". I tre organizzavano a pagamento, un giro di prostituzione e filmini porno, sesso di gruppo e specialità varie a luci rosse. Per ottenere un appuntamento bastava raggiungere l’indirizzo internet in cui il messaggio pubblicitario era:"sedicente sito amatoriale di una coppia romana che promette l'organizzazione di addii al celibato, compleanni, feste private a tema ed eventi trasgressivi in genere".

Adesso, però, tra i 286mila contatti registrati dal sito vi è diffusa un pò di preoccupazione. Vista la delicatezza dell´argomento, i Carabinieri preferiscono contattare tutti coloro che hanno avuto contatti con il sito internet e che hanno praticato sesso non sicuro in questa casa d’appuntamento.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016