Excite

Pepsi e la Social Vending Machine

Le bollicine cavalcano l'onda dell'economia del dono e dei social network arrivando anche in Paesi dove le bibite non sono così diffuse.

Pepsi ha annunciato una nuova campagna che è partita già qualche mese fa con diversi video virali.

Durante la fiera di Chicago, nel corso del National Automatic Merchandising Association (NAMA) OneShow, Pepsi ha presentato la Social Vending Machine, un sistema di vendita online che usa il touchscreen e che permette di inviare bevande gratuite ai propri amici. Sarà possibile selezionare il tipo di bibita, inserire informazioni come l'amico al quale vogliamo regalarla (magari la compriamo per noi) allegando un messaggio di testo, un video o una foto della macchina ed un numero di cellulare: si inserisce un codice ed il gioco è fatto.

Il distributore usa le tecnologie digitali e diventa unamacchina di doni attraverso la quale il consumatore sceglie di inviare un omaggio ad un amico, un po' come già avviene sui social network. L'amico riceverà una notifica sul cellulare o via email per andare a ritirare il freddo regalo.

In questo modo si cerca di usare i social media e l'esperienza offline per coinvolgere i consumatori nella scelta e nella fiducia in un prodotto. D'altronde Pepsi utilizza la sua rete sociale Refresh Project con il quale la macchina si interfaccia: i distributori per ora saranno presenti soltanto negli Usa ma PepsiCo potrebbe decidere anche di espanderli in zone del mondo meno felici.

Dovremmo sostituire le caramelle al famoso detto: mai accettare bibite dagli sconosciuti?

Pepsi Social Vending Machine

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016