Excite

Guida alla scelta di una pen drive USB

Una pen drive USB, o chiavetta USB, è un dispositivo dalle dimensioni estremamente ridotte che ha al suo interno una memoria flash di una certa capacità. Le memorie flash sono dei supporti di memorizzazione digitali, non soggetti a smagnetizzazione o a danni in seguito ad urti e, per questi motivi, le pen drive sono molto indicate per essere trasportate sempre con sé. L'unico problema delle pen drive USB è che, col tempo e con l'utilizzo, è possibile perdere dei piccoli quantitativi di memoria utilizzabile (in questo caso bisogna riformattare).

Design e praticità

Quando si sceglie di acquistare una nuova pen drive USB non si può non valutare anche l'aspetto estetico. In commercio è possibile trovare pen drive di qualunque forma, design e dimensioni: troviamo pen drive con scocche in plastica o metalliche, mini pen drive dalle dimensioni di una piccola moneta, e dispositivi dalle più svariate forme. A seconda dei gusti, è possibile scegliere uno dei tanti modelli presenti in commercio.

Velocità di trasferimento

Oltre all'aspetto esterno è bene valutare le prestazioni della chiavetta USB prima dell'acquisto. In commercio troviamo pen drive con USB 2.0 (60 Mb/s di velocità) e pen drive USB 3.0 (fino a 600 MB/s). La scelta tra le due pen drive va fatta a seconda di quale interfaccia USB abbiamo montata sul PC.

Capacità di memorizzazione

Oggigiorno le pen drive hanno raggiunto delle capacità di memorizzazione standard dai 4GB in su. Pertanto è possibile trovare pen drive da 4GB a pochi euro nei negozi di computer o su internet. Pen drive più costose sono quelle da 32GB (circa 30€) e da 64GB (circa 50€). Tra le migliori marche troviamo Kingston, HP, Verbatim, Transcend e SanDisk.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017