Excite

Path: il personal network per condividere foto con pochi amici

Dopo mesi di passaparola online che ha coinvolto molti giornali e sviluppo, è finalmente uscito Path.

Ad annunciarlo un post sul blog ufficiale. Fondato da Dave Morin (ex di Facebook) e da Shawn Fanning (ex di Napster), Path è quasi un anti-facebook, un social network disponibile soprattutto su iPhone e iPod touch ma anche sul web è possibile avere pochi amici, fino a un massimo di 50 persone, quelle più fidate.

Si chiama 'personal network' la nuova sfida a Facebook perchè la condivisione dei messaggi si concentra soltanto attorno a poche persone seguendo le teorie dell'antropologo Dunbar che ha stimato come 150 il numero massimo di amicizie vere sulle reti sociali.

Su Path è possibile avere un profilo e condividere le foto scattate durante la giornata, una sorta di diario fotografico con l'obiettivo di integrare gli altri social network non sfidarli. Dopo che ci si è registrati gli utenti infatti potranno cercare gli amici a partire da un indirizzo di posta elettronica o un numero telefonico.

In seguito si potrà cominciare a taggare in base ai luoghi, alle persone e alle cose proprio come in un classico servizio di photo-sharing: proprio per questo è stato realizzato per il mobile attraverso una applicazione che è completamente gratuita nello store di Apple (per ora solo in Usa) mentre si sta lavorando per la versione Android e Blackberry.

Path nei mesi scorsi ha ricevuto molti soldi da investitori anche famosi come il marito di Demi Moore, Ashton Kutcher, Ron Conway della Silicon Valley e tanti altri.

Path: il personal network

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016