Excite

Password sicure se originali

Gli scienziati della Microsoft, Stuart Schechter e Cormac Herley, in collaborazione con Michael Mitzenmacher della Harvard University, hanno realizzato uno studio per capire quale siano le password più sicure dagli attacchi di hacker e per evitare che venga violata la privacy.

Dopo aver analizzato il Social Media 'Rock you', che per un problema tecnico, nel 2009, rese pubblici 32 milioni di dati dei suoi iscritti, si è verificato che molte password erano 'popolari', cioè utilizzati da molti membri. Per questo molti attacchi di pirati informatici non dipendono dall'utilizzo di sistemi sofisticati che riescono a bypassare il sistema, ma dall'uso di parole chiave utilizzate da tutti gli internauti.

Di contro anche password lunghe o create con software dedicato non sempre hanno l'effetto desiderato, visto che si dimenticano facilmente. Per questo la ricerca ha evidenziato che: 'Una password sicura non deve essere necessariamente lunga e complicata'. Quello a cui bisogna puntare è all'originalità, cioè a parole che difficilmente le persone userebbero come chiavi di accesso per la rete.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016