Excite

Oscar del web, trionfa David Bowie

Sono stati annunciati tutti i vincitori dell'undicesima edizione dei Webby Awards, evento che premia ogni anno il meglio del web. E' dal 1996 che la International Academy of Digital Arts and Sciences si riunisce per assegnare i premi, e quest'anno lo show celebrativo si terrà tra un mese a New York, dal 3 al 5 giugno (qui il calendario delle serate).

Il protagonista assoluto sarà David Bowie. Il duca bianco ha vinto il premio speciale alla carriera, in virtù della sua attenzione da sempre rivolta al web, dove attualmente è presente con bowieart.com e davidbowie.com.

Un altro premio alla carriera sarà ritirato da Meg Whitman, presidente di Ebay, sito che dal '95 ha rivoluzionato la rete e ora coinvolge oltre 200 milioni di iscritti.

Poco o nulla da eccepire sul premio per la persona dell'anno, che è in realtà una coppia: Steve Chen e Chad Hurley, i fondatori di YouTube. Sono altre due vecchie conoscenze di YouTube i vincitori come miglior attore e attrice della rete, Ask A Ninja e lonelygirl15.

Tra le oltre 70 categorie (qui tutti i vincitori e i nominati) è da segnalare il premio andato all'italiano Giuseppe La Spada, 34enne artista siciliano trionfatore nella categoria Net Art grazie ai voti del pubblico (People Voice Award). L'opera di Giuseppe è il sito Mono No Aware: è d'obbligo un click per ammirare le sue splendide creazioni in Flash (realizzate come supporto al progetto Stop Rokkasho del musicista giapponese Ryuichi Sakamoto).

Ecco i vincitori relativi al Web 2.0: nella categoria social network ad avere la meglio sono Linkedin e Facebook, in viaggi premi per Wikitravel e TripAdvisor, musica dominata da Last.fm, community con la supremazia di Flickr, vincitore anche per best practices. A bocca asciutta nonostante le due nomination è Digg. Non c'è che dire, è proprio un periodo nero per il suo fondatore Kevin Rose.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016