Excite

Openoffice download: scopri cos'è e dove scaricarlo gratuitamente.

  • Openoffice.org

Sin dalle sue origini, il personal computer ha avuto tra le sue funzioni principali quella di creare, modificare e archiviare ogni forma di documento più o meno importante. Tale documento può essere uno semplice testo scritto, un grafico, un database o un foglio di calcolo.

Da oltre 20 anni il tutto viene gestito in maniera quasi esclusiva da Office, il sistema applicativo per uffici più famoso del mondo, di proprietà del colosso americano Microsoft. Da alcuni anni però, la stessa struttura di Bill Gates ha voluto proteggere il proprio prodotto, imponendo, all’atto dell’acquisto o del download, un costo di alcune centinaia di euro, che includono la licenza originale. Un giro d’affari davvero notevole per la casa californiana, soprattutto se si pensa che Office opera in ambito sia privato che pubblico, con una presenza fissa in quasi tutti gli uffici e le amministrazioni del mondo.

A cavallo degli anni 2000, la Oracle Corporation, concorrente di Microsoft, inizia a sviluppare una nuova suite per uffici molto simile a Office, ma con la caratteristica principale di avere un download totalmente gratuito. Era nato Openoffice, un software del tutto “open source” e con licenza free, capace di mettere in crisi il più famoso avversario. Dopo i primi anni di crescita, Openoffice ha sviluppato un insieme di programmi applicativi simili a Office, garantendo standard qualitativi e professionali praticamente identici. Il tutto, poi, è totalmente compatibile con ogni tipo di file proveniente dal pianeta Office, che rende questo programma immune da ogni singolo confronto.

Girando per il web, basta ricercare la parola chiave Openoffice download e si verrà prontamente indirizzati nel sito ufficiale del prodotto, www.Openoffice.org. Da li, con un semplice clik, si accede alla sezione download, dove si potrà scaricare in piena liberta l’ultima versione del prodotto. Basta scegliere la cartella di riferimento e operare il setup, che in pochi istanti istallerà Openoffice sul vostro computer, con la possibilità di avere un’icona generale sul desktop.

Dopo di che, cliccando sulla stessa icona, si aprirà la suite completa in tutto e per tutto, con all’interno i 6 componenti applicativi.

Writer: Per elaborazione dei testi (stile Word)

Calc: Folgio di calcolo (stile Exel)

Impress: Presentazioni e diapositive (stile Powerpoint)

Base: Gestione database (stile Access)

Draw: Gestione della grafica vettoriale

Mats: Ideale per sviluppare complesse formule matematiche.

L’interfaccia e i comandi di ogni singolo componente sono del tutto simili a Office, e questo rende Openoffice molto intuitivo e di facile comprensione.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016