Excite

Office 2010 punta sulla condivisione online e sulla semplificazione

Microsoft ha ufficialmente presentato e lanciato la nuova versione della suite da ufficio Office 2010, fino a giugno disponibile solo per le aziende e che presenta numerose differenze rispetto all'ultima versione del 2007.

In primis si segnala, nel nuovo Microsoft Office, la presenza di una funzione integrata in Outlook, Outlook Social Connector, che consente di connettersi direttamente ai maggiori social network, LinkedIn e Myspace per ora e fra qualche settimana anche Facebook e Windows Live.

Ma, soprattutto, il nuovo Office punta tutto sulla condivisione dei contenuti e dei fogli di lavoro online per cui i documenti prodotti con la nuova suite saranno accessibili anche online, esattamente come fino ad oggi permetteva solo Google con i suoi Docs; grazie a Web Apps dunque si potranno salvare i documenti direttamente sul Web e sono disponibili tramite Windows Live dal quale si prelevano gratuitamente.

Altra novità, sicuramente apprezzata, è la presenza della Barra Multifunzione che consente di tenere traccia delle varie applicazioni della suite direttamente in una barra posizionata in alto e senza dover ogni volta andare alla ricerca delle stesse sul proprio pc; e sempre nell'ottica della semplificazione, in Outlook è stato aggiunto il tasto/funzione Quick Steps che consente di organizzare meglio le email in arrivo e i contatti, rendendo di fatto il sistema per la gestione della posta migliore rispetto al passato.

A partire dal 15 giugno saranno cinque le edizioni Office 2010 a disposizione degli utenti: Starter, Office Professional Academic, Home and Student, Home and Business e Professional. Sarà inoltre possibile scaricare, gratuitamente dall'app store Windows Marketplace for Mobile, anche Office Mobile 2010 per Windows Mobile.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016