Excite

Nuove funzionalità per Google Latitude

Google punta sempre più ai servizi che si basano sulle mappe e per questo aggiunge nuove funzionalità a Latitude, l'applicazione che permette di localizzare la posizione del cellulare dove è stato installato.

Il servizio al momento del suo lancio fu accolto senza clamori e anche con qualche polemica sul'impatto negativo per la privacy dei cittadini; col tempo è cresciuto l'interesse soprattutto negli Stati Uniti dove sono circa un milione i cellulari che hanno installato Latitude. Sempre negli States si sono verificati i primi esempi concreti di come questa applicazione potrebbe essere utile, come quello della donna che dopo essere stata derubata della borsa, in cui aveva riposto il suo cellulare, aveva consentito alle forze dell'ordine di acquisire i dati riguardanti il suo account Latitude, grazie al quale lo scippatore è stato rintracciato e la refurtiva riconsegnata alla proprietaria.

Le novità riguardano la possibilità di utilizzare due widget: il primo, Google Public Location Badge, si inserisce nel proprio sito o blog così che chiunque si imbatta in quello spazio online potrà visualizzare la posizione del proprietario; il secondo riguarda Google Talk e la chat di Gmail, i servizi di instant messaging made in Mountain View, dove grazie alla Google Talk Location Status gli utenti che usano Latitude vedranno apparire vicino alla barra dello status la propria posizione, che verrà aggiornata ogni volta che si effettuerà l'accesso.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016