Excite

Norvegia contro Apple: niente mappe 3D di Oslo

  • Getty Images

Niente foto in 3D della città di Oslo. L'intelligence norvegese ha vietato alla Apple di scattare fotografie aeree 3D sulla città di Oslo per la sua applicazione cartografica, Flyover 3D. La “censura” è stata giustificata per ragioni di sicurezza.

Secondo quanto riporta la “France Presse”, che ha diffuso la notizia, un portavoce dell'Autorità di sicurezza nazionale norvegese, Mona Stroem Arnoey ha specificato: "Posso confermare che Apple non ha ottenuto l'autorizzazione per scattare fotografie aeree, perché il livello di precisione degli scatti è ritenuto troppo alto per alcune zone soggette a restrizioni”.

Abbiamo proposto delle alternative alla Apple, ossia acquistare queste immagini da fornitori norvegesi o dall'Autorità norvegese di cartografia", ha precisato, poi, Mona Stroem Arnoey.

La notizia della mancata autorizzazione alla Apple era stata riportata nei giorni scorsi anche dal quotidiano norvegese Aftenposten, secondo cui la vicenda avrebbe spinto addirittura il sindaco di Oslo, e l'Ambasciata Usa in Norvegia, a intervenire a favore di Apple presso il governo. Apple, al momento, ha preferito non rilasciare dichiarazioni sulla vicenda.

Flyover è una delle principali caratteristiche dell'app Maps in iOS 6 e permette di esplorare le città in versione 3D attraverso le vedute aeree. Tra le città già “visitabili” in 3D ci sono: Sydney, Melbourne, Montreal, Vancouver, Copenhagen, Parigi, Berlino, Monaco, Dublino, Barcellona, Madrid, Stoccolma, Londra, Manchester, Boston, Chicago, Las Vegas, Cupertino, New York, Miami, Seattle. In Italia sono già visibili Roma e Milano.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017