Excite

Niccolò Copernico: Google festeggia il suo compleanno con un Doodle

  • Getty Images

Una speciale animazione che ricorda illustrazioni antiche del sistema solare: con questo Doodle animato Google ricorda i 540 anni dalla nascita di Niccolò Copernico(19 febbraio e morto il 24 maggio 1543).

Il Doodle di Google richiama proprio il movimento dei pianeti intorno al Sole visto che l'interna teoria dell'astronomo polacco era che il Sole fosse al centro del sistema di orbite dei pianeti componenti il sistema solare.

Copernico ebbe il merito di dimostrare la sua tesi in maniera rigorosa e attraverso procedimenti matematici: l'ipotesi, infatti, era già stata avanzata dal greco Aristarco di Samo. Così si affermò l'eliocentrismo, teoria opposta al geocentrismo, che vedeva invece la Terra al centro del sistema. Per questo motivo Copernico è considerato tra i padri della cosmologia moderna. Dopo gli studi all'Università di Cracovia, studiò diritto a Bologna e negli anni successivi trascorse molto tempo anche a Roma, Padova e Ferrara, dove iniziò le sue prime osservazioni astronomiche.

La sua opera più importante, “De Revolutionibus orbium coelestium” iniziò a circolare intorno al 1536: così Copernico dimostrava attraverso calcoli matematici la correttezza della teoria eliocentrica, secondo la quale non solo la Terra non era più al centro dell'Universo, ma tutti i moti dipendono dalla Terra stessa e non dagli altri corpi celesti.

Una teoria fondamentale non solo a livello scientifico, ma anche per tutto il sistema filosofico e religioso che era basato sui canoni aristotelico-tolemaici. Proprio per questo motivo Copernico, conoscendo lo scetticismo e il nervosismo delle autorità ecclesiastiche sulla questione, attese molto tempo prima di far stampare la sua opera, che fu pubblicata soltanto nel 1543, anno della sua morte.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017