Excite

Netflix: Telecom annuncia l'arrivo in Italia entro fine anno

  • Getty Images

Netflix è una società americana nata nel 2007. Inizialmente si proponeva come noleggio dvd e videogames, successivamente è passata allo streaming on demand di contenuti. Il grande successo, però, è arrivato nel 2010 con l'inizio di produzioni targate Netflix che hanno letteralmente sbancato. Un nome per tutti: House of Cards con Kevin Spacey e Robin Wright. Una serie tv che ha letteralmente scosso il mondo della fiction seriale e che anche in Italia, sui canali Sky, sta stracciando record su record.

Netflix può contare su oltre cinquanta milioni di abbonati in tutto il mondo, trentacinque negli Stati Uniti, e finalmente sta per sbarcare anche in Italia. L'arrivo nel nostro paese è stato ritardato dalla rete internet che non era in grado di soddisfare i requisiti imposti dalla società americana per garantire un prodotto fruibile agli spettatori. Si tratta pur sempre di un servizio in streaming.

Scopri le iniziative del governo sulla fibra ottica

E' notizia di un paio di giorni fa. La Telecom sarà il partner di Netflix nel nostro paese. La diffusione della rete in fibra ottica ha contribuito ad abbattere le ultime resistenze americane. L'annuncio è arrivato direttamente dai vertici di Telecom ed in particolare dall'amministratore delegato Marco Patuano.

Gli italiani potranno abbonarsi al catalogo di Netflix entro la fine dell'anno. Ci saranno dei requisiti minimi di connessione per accedere al servizio, probabilmente verrà richiesta la fibra ottica, ed il costo dovrebbe aggirarsi intorno ai dieci euro al mese. L'esplosione, auspicata, della fruizione in streaming di contenuti legali e non pirata è vista, anche da Telecom, come il volano ideale per la diffusione della fibra ottica e della connettività a banda larga all'interno del nostro paese.

Attualmente le possibilità per gli italiani sono legate ai servizi offerti dalle pay tv come Sky oppure Infinity. E' disponibile anche TimVision ed il servizio offerto da Apple con iTunes. Un servizio che si arricchirà con l'arrivo di Netflix, un colosso del settore, e con il possibile upgrade della tanto attesa Apple Tv.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017