Excite

Nel Mar Adriatico si naviga anche online

Oggi abbiamo il piacere di parlare di un bel sito in stile Web2.0 realizzato in Italia, scoperto su Google Mapping Blog. Si chiama Portolando ed è un progetto della Camera di Commercio di Venezia, in collaborazione con il Touring Club Italiano, e cofinanziato da fondi dell'Unione Europea nell'ottica di un'iniziativa congiunta di Italia e Slovenia.

Portolando è una guida ai porti turistici dell'alto Adriatico, limitata alle province di Venezia e Rovigo e ai porti sloveni. Per valorizzare il turismo marittimo e fluviale della zona, sono stati utilizzati e mescolati diversi elementi caratteristici del Web2.0. Tra questi, l'uso di Google Maps per realizzare una mappa interattiva della costa dove è possibile cercare e visualizzare tutti gli approdi e filtarli in base alle varie caratteristiche (numero di posti barca, presenza di distributori, ecc.).

Ad ogni struttura marittima (che sia essa un porticciolio, un club nautico o una darsena) è collegata una scheda che riepiloga tutte le informazioni, i contatti, il sito web, e - altro elemento 2.0 - una serie di informazioni aggiuntive sulla località tratte da: YouTube (eventuali video riferiti a quel posto), Wikipedia (la voce relativa alla località), Weather.com (il meteo in tempo reale), Agrislove.net (segnalazioni di agriturismi nei dintorni), oltre alla scheda realizzata dal Touring Club. Le mappe possono anche essere esportate in Google Earth.

Davvero un ottimo esempio di mash-up, ovvero di aggregazione di diverse fonti di informazione per creare un sito a sè stante. Portolando è stato realizzato da Ipsofactory Studio ed è disponibile in 4 lingue: italiano, inglese, sloveno e tedesco. Un bel lavoro, tanto più perché coinvolge le istituzioni pubbliche, cosa che ha suscitato la soddisfazione degli stessi programmatori del sito.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016