Excite

Natale, il Papa su Twitter racconta la tradizione del presepe

  • Twitter.com

"Quale tradizione familiare natalizia della sua infanzia ricorda ancora? Il presepe che si faceva insieme nella nostra casa mi dava grande gioia. Aggiungevamo figure ogni anno e usavamo muschio per decorarlo". Così twitta il Papa nel giorno di Natale, appena terminata la tradizionale messa di Mezzanotte a San Pietro.

I cinguettii di Benedetto XVI sono diventati piuttosto frequenti, e quasi sempre si tratta di due tweet consecutivi, domanda-risposta.

Oggi nel suo augurio di Buon Natale agli abitanti di Roma e dell'Italia, Benedetto XVI ha auspicato che sia favorito “lo spirito di collaborazione per il bene comune», insieme alla riflessione «sulla gerarchia di valori con cui attuare le scelte più importanti», e che sia ravvivata «la volontà di essere solidali”.

L’account ufficiale italiano di Benedetto XVI su Twitter è presente dal 3 dicembre scorso mentre il primo tweet è stato pubblicato il 12 dicembre. L'account è presente in otto lingue diverse, arabo compreso. In realtà il Pontefice non scrive in prima persona i tweet ma autorizzar quelli che verranno scritti dai suoi collaboratori a suo nome, fanno notare in Vaticano.

Il Papa non è nuovo, comunque, a iniziative social: poco più di un anno fa ha inaugurato il portale www.news.va, maneggiando a un iPad, mentre il Vaticano è già presente su Twitter con l'account Pope2You.

"L’annuncio gioioso del Vangelo è destinato a tutti gli ambiti della nostra vita, senza alcun limite", aveva detto, inoltre, lo stesso Benedetto XVI, alla presentazione della Giornata Mondiale della Gioventù di Rio de Janeiro 2013 e la Rete sembra sposare completamente questa opinione.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017