Excite

Nasce a Venezia il Festival dei film online

La tv online Babelgum non poteva scegliere location migliore per presentare il suo Babelgum Online Film Festival, concorso per registi annunciato sabato nel corso della 64esima Mostra del Cinema di Venezia.

Poche e semplici le regole: i film devono durare non più di 45 minuti (dopo tutto, sono opere per il web) ed essere in inglese (o con sottotitoli inglesi), possono essere inviati online su babelgum.com oppure in dvd via posta ordinaria, a partire dal 15 settembre di quest'anno fino al 15 febbraio 2008. A quel punto entrerà in azione il pubblico, chiamato a scremare la rosa delle pellicole pervenute (guardabili gratuitamente online), poi sarà il turno della giuria di esperti che decreterà i vincitori per le 6 categorie in concorso.

Tra gli esperti giruati il nome più importante - non a caso membro onorario - è quello di Spike Lee. Il regista americano consolida la sua amicizia con Babelgum, dopo aver concesso alla tv online il suo lavoro "Jesus Children of America", che può essere guardato gratuitamente con Babelgum: "Quando ho iniziato io, internet non c'era - racconta Spike Lee - adesso invece se hai talento e fai un bel film c'è l'opportunità di farlo vedere".

Non solo visibilità per le opere in concorso: saranno infatti assegnati sei premi da 20.000 euro ciascuno e i vincitori saranno annunciati nientemeno che a Cannes, nel corso del Festival cinematografico che si terrà a maggio.

L'Online Film Festival dimostra una volta di più l'attenzione di Babelgum nei confronti del cinema, dopo la partnership con il Giffoni Film Festival. Per poter guardare i film, e tutti gli show in onda sulla tv online di Silvio Scaglia, basta downloadare gratuitamente il software sul sito ufficiale.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2014