Excite

Napoli, motorini pazzi su YouTube

Dopo le corse pazze in autostrada, su YouTube è arrivato il tempo delle impennate in città. Succede a Napoli, dove la Polizia Postale sta indagando su un video in cui tre ragazzi compiono pericolose acrobazie sul lungomare, sullo stesso motorino.

Nel video, girato in estate, si vedono i tre ragazzi (uno senza casco) che procedono con un Honda SH su una ruota per diverse centinaia di metri, sulla frequentata Via Caracciolo. Gli investigatori stanno lavorando per risalire alla targa del mezzo, mentre - stando al profilo su YouTube - l'autore del filmato è minorenne ed è di Afragola, cittadina della provincia. Dopo che Il Mattino ha segnalato il caso, il filmato è stato rimosso dal sito.

Sul fatto è intervenuto anche il sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino: "Ho letto la denuncia pubblicata sul Mattino e ho visto le foto delle immagini della bravata - commenta - non posso che provare grande amarezza e preoccupazione di fronte a episodi del genere. Ai giovani dico che indossare il casco e rispettare il codice della strada non serve solo a rispettare le regole, ma soprattutto a salvare le proprie vite".

Come segnalato dal giornale partenopeo, la clip dei tre che impennano non è l'unico esempio di questa spiacevole situazione. Di seguito vi proponiamo un video, girato a Caivano (provincia di Napoli), dove sei persone salgono sullo stesso motorino (ecco la fotogallery con tutte le immagini). Ancora una volta, scorribande da non emulare e che potrebbero avere gravi conseguenze legali per i protagonisti.

In sei sul motorino

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016