Excite

MySpace si rinnova e copia Facebook e Foursquare

Non solo Facebook: tutti lo hanno dimenticato ma MySpace sta per tornare con una nuova versione del suo social network.

Un nuovo logo, nuova la grafica più interattiva, migliore l'integrazione con i nuovi utenti e la sincronizzazione e condivisione dei contenuti. Sono solo alcune delle novità annunciate sul blog di MySpace e che entreranno in vigore pian piano per tutti gli utenti.

Il nuovo MySpace prende spunto da Facebook e cerca di combatterlo con le sue stesse armi puntando, a partire dalla homepage,con un nuovo design che riguarda anche le notifiche, i messaggi, gli eventi e lo stream delle notizie con un nuovo box dei commenti.

Per contrastare la perdita dei visitatori del 20% negli ultimi anni e il calo di utili, MySpace ha deciso di puntare su di un pubblico giovane e sulla musica: ad esempio pare che a Novembre verrà trasmesso in esclusiva su MySpace un reality sul ballo che durerà 14 puntate.

Il nuovo layout di MySpace punta alla condivisione semplificata: per questo sono nate le 'topic pages', delle pagine dedicate a serie tv, artisti, sportivi, aziende, simile a ciò che avviene su Facebook. Tra le novità anche l'introduzione di alcuni Badge, di concetto simili a quelli presenti su Foursquare, che gli utenti possono collezionare e ottenere facendo delle attività.

Secondo il CEO Mike Jones la nuova filosofia di MySpace si basa sulla curation ovvero sul far si che gli utenti diventino membri attivi di una community che ha voglia di raccontare e raccontarsi. I membri più esperti e attivi infatti verranno definiti 'curatori'.

Ci sono già le prime polemiche che accusano MySpace di aver copiato da altri e di aver puntato troppo sulla fascia d'età che va dai 13 ai 35 anni. Per traghettare tutti i membri di MySpace verso le novità in ogni pagina ci saranno dei consigli e degli aiuti.

Riuscirà questa nuova progettazione a risollevare MySpace e a soddisfare gli utenti?

Il nuovo MySpace
Welcome to the new Myspace

Myspace | Myspace Video

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016