Excite

MySpace sempre più in crisi: 50% degli impiegati a rischio

E' una crisi profonda quella che riguarda MySpace, a nulla è servito il recente restyle di Ottobre.

Le voci sul futuro di MySpace sono incerte e difficili: News Corp starebbe per tagliare circa il 50% della forza lavoro di MySpace.

Più di 500 persone che lavorano a MySpace (su di un totale di 1100) potrebbero essere licenziate: la piattaforma non chiuderà ma si cerca un acquirente. La scorsa estate MySpace aveva già licenziato il 30% circa dei suoi dipendenti.

La community non è più frequentata come una volta, l'accordo con Facebook non ha portato giovamento in quanto c'è stata una fuga di utenti e quelli presenti non aggiornano più il profilo in quanto trovano molte funzioni obsolete o non supportate.

MySpace resta padrone del settore musicale su cui ha puntato tutto ma anche qui la creatura di Rupert Murdoch sta perdendo colpi: ad esempio gli artisti non possono più cambiare il nickname nel profilo MySpace nel caso abbiano un nuovo nome d'arte.

MySpace fu acquistato da News Corp per 580 milioni di dollari e da allora e nell'ultimo anno in Usa ha perso circa il 15% dei visitatori unici. Non resta che consolarsi con i migliori giochi per MySpace di gennaio 2011.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016