Excite

Multa record di 340mila euro per un pirata del web

Una pena davvero onerosa per un impiegato che nel tempo libero scaricava e rivendeva film, giochi e musica illegalmente dal web. Questo passatempo trasformatosi in un business scoperto dalla polizia postale di Campobasso che ha trovato nel suo appartamento più di 1.500 cd contraffatti.

Il pirata dovrà pagare una multa di 340mila euro per aver violato le norme sul diritto d’autore. L’ammontare della punizione è davvero notevole, non si era ancora arrivati prima di adesso ad una sanzione così costosa. Questo dipende dal fatto che la multa è commisurata all’ingente quantitativo di materiale sequestrato.

La normativa vigente in Italia in materia prevede una multa fino a 2.000 euro e sanzioni amministrative accessorie che possono anche raggiungere svariati milioni di euro, si parla di 103 euro di sanzione per ogni file illegale. Se si aggiunge lo scopo di lucro, oltre alle sanzioni amministrative, l’imputato rischia una fino a tre anni di carcere e una multa fino a 15.000 euro.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016