Mozilla lancia Firefox 5

  • Foto:
  • Firefox.com

La frequenza degli upgrade dei moderni browser ormai è sempre più costante e tra una release e l'altra diminuisce il tempo di rilascio.

Agli utenti spesse volte non resta che aggiornare e perdersi nei meandri dei changelog anche se ultimamente non sono sostanziali: quasi tutti i browser hanno raggiunto una base solida e stabile. Mozilla ha rilasciato Firefox 5, la nuova versione si basa in sostanza sulla precedente, la 4.0.

Disponibile per Windows, Linux e Mac OS la build arriva dopo solo 3 mesi con un ritmo scelto per contrastare la concorrenza di Chrome. Non ci sono funzioni nuove in Firefox 5 ma alcune novità riguardano l'intero motore del browser con un supporto alle transizioni CSS, un migliorato canvas e il caricamento di JavaScript, prestazioni di rete e uso della memoria più performanti.

I passi avanti riguardano la compatibilità agli standard HTML5, XHR, MathML, SMIL e canvas, una migliore integrazione in ambiente Linux e il controllo ortografico. Le schede in background dovrebbero essere gestite in maniera più snella ed elastica grazie anche ad alcuni problemi risolti con le WebGL.

Con la nuova versione inoltre termina anche il supporto degli utentiper Firefox 4 che secondo Mozilla ha raggiunto il suo ciclo di vita finale dunque niente aggiornamenti di sicurezza e patch. Inoltre, secondo i numeri di Mozilla, l’85% degli utenti ha installato almeno un addon su Firefox 4 mentre oltre 580 milioni di estensioni vengono utilizzate ogni giorno dagli utenti Firefox.

Per ora nel campo degli add-on vince il panda rosso in quanto nell'utilizzo degli utenti Chrome si ferma al 33%.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2014