Excite

Modem Router wireless: come sceglierlo

Un modem router wireless è un apparecchio elettronico in grado d'instradare il segnale adsl, proveniente dalla linea telefonica, a più dispositivi contemporaneamente e senza nessun cavo di collegamento.

Un modem router si differenzia dai classici modem e router per i seguenti motivi:

- un modem riceve il segnale adsl dalla linea telefonica e fornisce il collegamento a un singolo dispositivo. Esso è inoltre l'unico apparecchio che può fornire il segnale adsl.

- un router è un apparecchio che riceve il segnale dal modem e lo distribuisce a più dispositivi (computer, smartphone, TV, console, ecc...). Esso può anche essere Wi-Fi, ossia che fornisce il segnale senza bisogno di fili.

Combinando questi due apparecchi si ottiene proprio il modem-router wireless. Le caratteristiche tecniche principali, che bisogna valutare per un buon acquisto, sono:

- velocità e classe. I modem router hanno una loro classe (b, g, n o n+) che indica la velocità di trasferimento del segnale. Un buon dispositivo è di classe n, ma ne esistono anche superiori, come il 600n (600 Mbit/s). Inoltre la classe indica anche la potenza: più essa è alta, maggiori sono le distanza che vengono coperte dal segnale.

- Antenne direzionabili. Un buon modem router dovrebbe avere almeno due antenne direzionabili e intercambiabili per direzionare e aumentare il segnale wireless.

- Porte di collegamento. Nonostante il dispositivo sia wireless, è importante che esso abbia anche delle porte ethernet e, possibilmente, USB, nel caso il segnale Wi-Fi risulti disturbato.

Tra le marche migliori troviamo Netgear, Sitecom e D-Link. Il prezzo di questo dispositivo è intorno ai 50€, ma modelli di classe superiore possono superare anche i 100€. Essi si possono acquistare nei negozi d'informatica o negli e-store online.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017