Excite

I migliori scanner presenti sul mercato nel 2012

Tutti coloro che per lavoro o altro devono digitalizzare fotografie, libri e disegni presenti su supporto cartaceo, utilizzano i cosiddetti "scanner". Questo tipo di periferica per computer ha oramai raggiunto una perfezione di copia notevolissima. In questo articolo vedremo quali sono i migliori scanner presenti sul mercato nel 2012 e le loro caratteristiche principali.

    epson.it

Le migliori marche

Sebbene attualmente esistano le fotocopiatrici multifunzione che fanno anche da scanner, secondo taluni se si è più interessati alla scansione di documenti, fotografie e disegni è meglio acquistare un apparecchio dedicato.

Le caratteristiche principali di uno scanner sono le seguenti:

  • Modo di funzionamento: piano o alimentato a foglio. Nel primo caso il foglio da scannerizzare è adagiato su una lastra di vetro, mentre nel secondo passa davanti ai sensori trascinato da rulli. In questo articolo vedremo i primi tipi, più pratici per il normale utilizzo.
  • Velocità di esecuzione, misurata in secondi per pagina.
  • Risoluzione, dichiarata in dpi (dot per inch). Attualmente il valore comune è 4800 dpi, adottata da tutti gli scanner qui presi in considerazione. In realtà per una buona qualità di copia 300 dpi sarebbero sufficienti. Valori superiori servono soprattutto quando c'e' la possibilità che l'immagine possa essere ingrandita. La risoluzione è sempre selezionabile. Occorre ricordare che più la risoluzione impostata è elevata più le dimensioni "digitali" dell'immagine scannerizzata aumentano.
  • Risoluzione di colore o profondità di colore: è definita dal numero di bit utilizzati a questo scopo. Il minimo accettabile è 24.
  • Sensori - La tecnica utilizzata per il sensore che "vede" l'immagine è piuttosto importante. In ordine di pregio possiamo avere: PMT (utilizzati negli scanner a tamburo), CIS e CCD.

Tra i migliori scanner presenti sul mercato nel 2012 sono stati selezionati tre modelli provenienti da tre marche differenti: HP, Epson e Canon.

HP - Scanner fotografico HP Scanjet G4010. Per circa 150 euro si può entrare in possesso di questo scanner della nota Hewlett-Packard. Molto elevata in questo apparecchio la profondità di colore: 96 bit. E' in grado di operare anche su diapositive e negativi fotografici. Come sensore qui abbiamo un doppio dispositivo CCD. Per la scansione di una pagina di testo A4 con OCR (riconoscimento del testo) e trasferimento su Word occorrono 25 secondi. Ha dimensioni pari a 303 x 508 x 98 mm e pesa 4.4 kg.

Epson -Perfection V300 Photo Scanner. Questo dispositivo è in grado di acquisire anche i negativi delle pellicole fotografiche. La risoluzione ottica rimane 4800 dpi, aumentabile elettronicamente tramite interpolatore fino a 12800 dpi. Il sensore è un CCD, mentre la velocità di scansione del formato A4 con 600 dpi di risoluzione e' di 29 secondi per foglio. Le dimensioni sono 430x280x66, 5 mm e il peso 2.8 kg. Il prezzo indicativo è attorno ai 100 euro.

Canon - Il modello di punta della Canon è il CanoScan LiDE 210. Ospita fogli in formato A4 con 48 bit di profondità di colore. La velocità, a 300 dpi e per un formato A4 è di 10 secondi per pagina. Il sensore è del tipo CIS. Le dimensioni sono 250 x 365 x 39 mm e il peso circa 1,6 Kg. Si può trovare a circa 80 euro.

    hp.com

Il migliore scanner "economico".

Tra i migliori scanner presenti sul mercato nel 2012, eccone uno estremamente economico, adatto a chi vuole risparmiare al massimo su questo dispositivo pur mantenendo una qualità buona. Si tratta del Canon CanoScan LIDE 110, acquistabile a poco più di 50 euro. Anche questo è dotato di sensore CIS, ma la risoluzione si "ferma" a 2400 dpi, in realtà più che sufficienti per la maggior parte delle applicazioni. La velocità di scansione per fogli A4, e 300 dpi, è di 16 secondi a foglio. Dimensioni pari a 250 x 370 x 40 mm e peso 1.6 kg.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2014