Excite

Mies van der Rohe, Google omaggia l'architettura moderna

  • Google

Mies van der Rohe su Google, per il doodle che festeggia il 126° anniversario della nascita dell'architetto tedesco, uno dei più grandi maestri del '900, pioniere del Movimento Moderno.

Scopri tutti i precedenti Doodle di Google

Nato ad Aquisgrana nel 1886, Ludwig Mies van der Rohe inizia la sua carriera come disegnatore di ornamenti e poi di mobili. Nel 1908 conosce Peter Behrens ed inizia a fare pratica con lui, poi si avvicina al movimento olandese iniziando nel 1919 a progettare in modo innovativo, utilizzando acciaio e vetro come elementi principali delle sue opere.

I suoi scheletri di acciaio vetrati rappresentano in modo inconfondibile il suo genio: il logo di Google rappresenta una delle sue opere realizzate tra il 1950 e il 1956, la "Crown Hall", sede dell'Illinois Institute of Technology.

Nel 1921 inizia a progettare grattacieli. Architetto ma anche designer, nel 1929 crea il Padiglione per l'Expo di Barcellona, con gli arredi ancora considerati dei riferimenti a livello assoluto.

Negli anni '30, il Nazismo lo costringe a scappare negli Stati Uniti, dove la sua arte e il suo genio vennero ancor più apprezzati grazie ad alcuni suoi motti come "Less is more" e "God is in the details". Il suo stile portò ad un'architettura essenziale "skin and bone" (pelle ed ossa). Costruì la Casa Farnsworth a Chicago, il Seagram Building a New York, l'IBM Building sempre a Chicago.

La sua ultima opera è la Neue Nationalgalerie a Berlino (1962): 8 pilastri di acciaio che sorreggono una bassa struttura quadrata di 65 metri di lato, coerente con la sua filosofia di dare sempre uno spazio "aperto" per l'uomo, dove la parte strutturale compie il solo scopo di sorreggere il tutto senza ostacolare la libertà della persona di muoversi all'interno della costruzione.

Oggi l'omaggio di Google, con il doodle che ripropone la sede dell'Illinois Institute of Technology e ci fa entrare tutti in una delle sue opere più interessanti.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2014