Excite

Microsoft: Surface da 7,5 pollici e low cost, in arrivo già a giugno

  • Getty Images

L'occasione ideale per presentarlo è a San Francisco quando dal 26 al 28 giugno si svolgerà la Build Developer Conference. Secondo i rumors degli ultimi giorni, insomma, Microsoft sarebbe pronta a svelare la seconda generazione dei suoi tablet, Surface, appena nove mesi dopo il lancio della prima versione.

Sono circa 1,5 milioni le tavolette Microsoft vendute fino a oggi divise tra un milione di modelli Surface RT e 500mila Surface Pro: numeri decisamente poco entusiasmanti se si pensa che non arrivano nemmeno alla metà delle aspettative iniziali.

Secondo i rumors una delle principali novità dei nuovi Surface riguarderà le dimensioni: Microsoft, infatti, avrebbe pensato a uno schermo fra 7 e 9 pollici per rispondere alla crescente domanda di tavolette “mini” dopo i successi dell'iPad Mini e dei tablet Samsung compatti.

Gli analisti di NPD DisplaySearch ritengono che il tablet potrebbe portare un display da 7,5 pollici, contro i 10,6 dello schermo dell’attuale Surface, con una risoluzione di 1.400 x 1.050 pixel e densità di punti per pollice superiore a quella del Nexus 7 di Google e dell’iPad Mini di Apple.

Sempre secondo gli analisti il nuovo Surface dovrebbe arrivare massimo a 399 dollari, contro i 499 della versione Rt attuale, dunque in linea con la tavoletta di Cupertino, che costa 329 dollari. Per quanto riguarda i fornitori, infine, sempre Pegatron Technology per la produzione, Samsung Electronics e LG Display per gli schermi, Tpk e Youngfast per i pannelli touch, Intel e Nvidia per i processori ma, nella politica di abbattimento dei costi, non si escludono new entry.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017