Excite

Microsoft rilancia: ecco Windows 8.1, torna il tasto Start

  • Getty Images

Aveva fatto storcere il naso a tanti, troppi utenti. E per questo bisognava giocare all'attacco per recuperare il terreno perso. Così Microsoft ha lanciato, oggi a San Francisco alla Conferenza degli sviluppatori, Windows 8.1, disponibile gratuitamente in preview.

Il sistema operativo sarà in grado di stampare in 3D, ma soprattutto, a grande richiesta, avrà di nuovo il tasto “Start”. E non è tutto perché sarà più integrato con il motore di ricerca Bing, con Skype e con Skydrive.

Steve Ballmer, l'amministratore delegato del colosso di Redmond, ha presentato tutte le novità, chiaro segnale della voglia di spingere sul mobile: Facebook sta infatti realizzando un'applicazione per Windows, un'iniziativa che potrebbe aumentare l'appeal dei prodotti di Windows.

Ballmer ha anche mostrato i nuovi smartphone e i nuovi tablet che useranno Windows 8.1, annunciando anche l'arrivo fra le app di Flipboard che permette agli utenti di formare un giornale fai da te con la notizie prese in rete.

Con Windows 8 abbiamo costruito un nuovo Windows. Era un visione ambiziosa e con Windows 8.1 l'abbiamo rifinita”, ha spiegato il vice presidente corporate di Windows, Julie Larson-Green, sul palco con Ballmer. Windows 8.1 rappresenta, dunque, “un passo importante”.

L'aggiornamento del sistema operativo prevede anche una maggiore integrazione del motore di ricerca Bing, anche nelle app. Più integrazione anche con Skype- con la possibilità di ricevere chiamate direttamente sul proprio pc anche nel momento in cui il display sia in modalità 'locked' - e con Skydrive, in pratica l'hard disk virtuale di Microsoft accessibile dal web.

Con Window 8.1, infine, si potrà stampare in 3D: la stessa Microsoft venderà stampati 3D nei suoi punti vendita.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017