Excite

Microsoft: Office 2013 punta al cloud, massima integrazione con la "nuvola"

  • Getty Images

Il lancio di Office 365 Home Premium segna un ulteriore significativo traguardo nella trasformazione di Microsoft in un’azienda di dispositivi e servizi”. Così Steve Ballmer, Ceo di Microsoft Corp, ha presentato la tanto attesa versione di Office 2013. Un pacchetto che, a detta dello stesso Ballmer, è “molto più di un’altra versione di Office”.

Con l'edizione 2013 Office è stato completamente reinventato come servizio “cloud consumer con tutte le complete applicazioni di Office che le persone conoscono e amano, insieme a nuovi importanti benefici a livello cloud e social”, ha aggiunto.

Il tutto sulla base di un sondaggio mondiale promosso da Microsoft che rivela che il 60% degli intervistati non ha tempo per fare ciò che desidera e quattro persone su cinque pensano che potrebbero risparmiare diverse ore al giorno se il tempo a loro disposizione fosse meglio organizzato.

Per questo motivo Office 365 Home Premium, così come Windows 8 ha reinventato Windows, rappresenta una rivoluzione della storica suite di Microsoft.

La novità principale è che il nuovo Office funziona su più dispositivi: può arrivare fino a un massimo di cinque fra tablet Windows, PC e Mac e include uno spazio di archiviazione extra su SkyDrive e chiamate via Skype. Dimenticate, poi, cd e dvd di installazione: l'intero pacchetto Office si scarica da internet eliminando, almeno sperano da Redmond, il problema pirateria.

Rispetto alla customer preview che circola da luglio, Office 2013 prevede una nuova versione di Outlook con un'interfaccia tutta da personalizzare. Maggiore integrazione, poi, è prevista per l’inserimento di dati da internet, soprattutto con la penna e touch.

Le funzionalità di Office, poi, si potranno anche estendere acquistando una serie di app: sono circa 00, al momento, quelle disponibili per la versione in inglese, ma da Microsoft garantiscono che ne arriveranno altrettante in italiano e nello store Office è garantita la compatibilità con tutti i principali linguaggi di programmazione, compresi Php e Html5.

Come tradizione chi acquista il pacchetto Office Home premium può installarlo su Windows e l’anno prossimo, quando arriverà la versione per Apple, gratuitamente anche sul Mac. Su Office per iOS, invece, al momento ci sono solo rumors, ma di certo app come OneNote e SkyDrive possono essere utilizzate. Skype, infine, è completamente integrato e vi si accede direttamente da Word per lavorare con i colleghi a distanza su uno stesso documento oltre a parlare e scambiarsi messaggi.

Per quanto riguarda, infine, i prezzi in Italia Office 365 Home Premium costa 99,00 euro mentre si arriva a 269 euro per Office Home and Business 2013. La versione Office Home and Student 2013 è offerta a 119,00 mentre Office Professional 2013 costa 539,00 euro.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017