Excite

Microsoft e Yahoo vicini ad un accordo per contrastare il monopolio di Google

Continuano le voci di acquisizioni e partnership tra le maggiori web company mondiali. Dopo l'interessamento di Google a Twitter che ancora non ha avuto una conferme ufficiali, ora è il turno di Microsft e Yahoo!. Negli ultimi mesi i contatti tra le due aziende sono stati molteplici e in più di una occasione Microsoft è sembrata ad un passo dall'acquisizione di Yahoo!, anche se puntalmente tutto si è concluso con un nulla di fatto.

Messa da parte, quindi, l'idea di un'acquisizione vera e propria - giudicata troppo costosa e rischiosa - la volontà dei due big americani sembra quella di intraprendere la strada degli accordi commerciali, che riguarderebbero le ricerche e le pubblicità online. Come confermato anche dal New York Times, l'alleanza porterebbe uno scambio di servizi per il quale Yahoo! si occuperebbe delle campagne pubblicitarie di Microsoft mentre quest'ultimo andrebbe a valorizzare il motore di ricerca di Yahoo!

Le trattative sono appena agli inizi ed è difficile prevedere come si concluderanno. Sta di fatto che Yahoo! deve trovare una via di uscita da una crisi che la accompagna da diversi mesi e che ha portato anche al licenziamento di numerosi dipendenti, mentre Microsoft è alla disperata ricerca di una strategia efficace per contrastare il quasi monopolio di Google che, con il suo 80% di quota mercato, è da diverso tempo il leader incontrastato nella raccolta degli investimenti pubblicitari online.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016