Excite

Microsoft vs Google: accuse di frode

Avevamo parlato di una guerra tra i motori di ricerca principali del web: Google e Bing.

Google aveva accusato Microsoft di copiare i risultati di ricerca con i suoi "rubando" così dei click in maniera scorretta. Microsoft invece risponde che Google in questo modo truffa gli utenti ingannandoli gettando nel fango l'immagine del colosso di Redmond.

Lo scontro tra i due giganti è andato avanti con tutta una serie di dichiarazioni. Il Senior Vice President, Online Services Division di Bing, Yusuf Mehdi, ha scritto chiaramente che Bing non copia i risultati di ricerca da nessuno.

Inoltre ha ricordato che molte persone, tra le migliori menti in questo campo, lavorano all'algoritmo di Bing e che quella di Google è un'offesa nei confronti dell'intelligenza di queste persone che lavorano in Microsoft.

Mehdi paragona l'operato di Google a quello degli spammer che manipolano i risultati di ricerca per i loro interessi facendo 'click fraud' e altre azioni: tutto perchè Google comincia a sentire pesante la presenza di Bing e dei suoi miglioramenti. Techcrunch ha una sua teoria che spiega questo comportamento di Google.

Intanto Microsoft in questo mese rilascerà molti aggiornamenti importanti, alcnue patch che risolvono problemi di sicurezza e vulnerabilità.

E' veramente così? Quanti usano Bing e si trovano meglio di Google?

Foto: www.googleblogging.com/2009/09/bing-vs-google-bing-increases-market.html

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016