Excite

Microsoft compra Nokia, investiti 5,4 mld: Elop al posto di Ballmer

  • Getty Images

L'inizio della tanto attesa rivoluzione sta arrivano. Microsoft punta sulla telefonia mobile e acquista i cellulari Nokia e i brevetti della società finlandese per 5,44 miliardi di euro.

Un'operazione in contanti che si inserisce di diritto nella storia dell'industria delle telecomunicazioni e che arriva pochi giorni dopo l'annuncio dell'addio dell'Ad di Redmond, Steve Ballmer.

Microsoft, Steve Ballmer dice addio: si ritirerà entro 12 mesi

Microsoft pagherà 3,79 miliardi di euro per "sostanzialmente tutta" la divisione di telefoni Nokia e 1,65 miliardi di euro per la licenza dei suoi brevetti. Secondo Ballmer si tratta di una scommessa importante nella sfida a Apple e Samsung.

E proprio da Nokia potrebbe arrivare il prossimo amministraore delegato: al termine dell'acquisizione, infatti, alcuni manager della società finlandese passeranno a Microsoft, incluso l'Ad Stephen Elop, che con l'annuncio dell'accordo ha lasciato l'incarico.

I 32.000 dipendenti Nokia passeranno a Microsoft. Le due aziende sono legate da alcuni anni, da quando Elop da Redmond è giunto in Finlandia e ha siglato la partnership fra le due società. "Unire le due squadre accelererà la quota e i profitti di Microsoft nella telefonia e rafforzerà le opportunità per Microsoft e i nostri partner", ha spiegato Ballmer.

"Dopo una valutazione scrupolosa su come massimizzare il valore per gli azionisti, riteniamo che questa transazione sia la strada migliore per Nokia e i nostri azionisti", ha aggiunto Risto Siilasmaa, amministratore delegato ad interim di Nokia.

Con l'accordo, Microsoft acquista i marchi Lumia e Asha e ha la licenza su quello Nokia mentre l'azienda finlandese continuerà ad avere e gestire il marchio Nokia e manterrà il proprio portafoglio brevetti", garantendo a Microsoft una licenza di 10 anni sui suoi brevetti.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017