Excite

Look Up, il video virale sulla nostra dipendenza dai social media

Siamo tutti, chi più e chi meno, dipendenti dai social network, da internet e dalle nuove tecnologie: Look Up, il nuovo video virale realizzato da Gary Turk ce lo ricorda esortandoci, con un filmato che sembra un poema, ad alzare gli occhi dallo schermo, guardare e vivere la realtà che è intorno a noi.

Non è una novità, guardare la propria bacheca di Facebook, ma anche controllare i propri account su Twitter, WhatsApp o altri social è ormai un'azione che ognuno di noi compie molte volte durante una sola giornata: dal mattino fino a poco prima di coricarsi, addirittura sotto le coperte e quando si è in compagnia, magari seduti a un tavolo con i nostri amici, lo sguardo è spesso perso nell'infinito mondo del web. I tanti amici che abbiamo virtualmente molto spesso non ci conoscono, ma troppe volte vengono prima di quelli reali: come può accadere tutto ciò?

Ed è così che Gary Turk ci parla della sua esperienza, che poi è quello che accade sempre più spesso a tutti noi. Ci rinchiudiamo in una stanza a parlare con il mondo, abbiamo centinaia di amici che sanno ben poco del nostro vero io, che ci conoscono quasi esclusivamente per le nostre foto e i nostri status, ma che non abbiamo mai veramente guardato negli occhi.

Certo, il video non deve essere preso come un qualcosa che vuole demonizzare il web e tutte le sue forme derivate, ma semplicemente come uno stimolo per capire quanto questo, troppo spesso, viene messo in primo piano rispetto al mondo reale. Tra selfie e commenti il rischio di perdere quello che in realtà sta accadendo proprio in un determinato momento intorno a noi è sempre più grande. Perché se internet, i social network e tutte le nuove tecnologie hanno sicuramente migliorato la qualità della nostra vita, sotto alcuni aspetti ci sta facendo perdere suoi momenti importanti. Purtroppo solo in inglese, questo video, dal titolo Look Up, merita sicuramente una visione e una riflessione.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017