Excite

Lively di Google chiude a fine anno

Aveva provato in tutti i modi ad aggredire Second Life ma Lively di Google non ha resistito e così Mountain View ha deciso di chiudere tutto e dedicarsi ad altro.

Lively chiuderà quindi entro la fine dell'anno e Google fa sapere che tornerà a concentrarsi solo sulle attività di tipo "core" ovvero legate alla ricerca, alle applicazioni per il Web e all'advertising.

Sul blog di Lively, Google ha fatto sapere di voler continuare a "sostenere la sperimentazione" ma di aver "sempre accettato il fatto che quando corri questo genere di rischi, non sempre la scommessa paga".

In vista della chiusura del portale, Google ha invitato tutti gli utenti di Lively a ritirare e salvare tutto il materiale dalle loro stanze virtuali.

La chiusura di Lively è legata alla voglia di Google di non scommettere su progetti destinati ad essere fenomeni del momento ma di puntare su progetti ad ampio respiro e in grado di apportare maggiori benefici all'intero gruppo; non a caso Second Life è stato un fenomeno che con il tempo si è sgonfiato e i cui creatori non hanno avuto altro in mano se non i tanti introiti derivanti dalla bolla iniziale.

Google, più lungimirante, ha deciso invece di aumentare la propria credibilità puntando su prodotti a lunga scadenza, sull'integrazione e sulla convergenza.

Certo è che il fallimento di un'iniziativa targata Google lascia sicuramente interdetti e fa pensare...

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016