Excite

L’inventore del web truffato online

Tim Berners-Lee ha da pochi giorni festeggiato i 20 anni della sua creatura, che ha rivoluzionato il mondo delle comunicazioni, il World Wide Web, ma la sua invenzione gli si è rivoltata contro. Infatti nel tentativo di acquistare un regalo online è stato vittima della criminalità informatica sul web. Dopo questo episodio si è rivolto alle autorità competenti affinché adottino nuove misure di sicurezze per proteggere gli utenti di Internet.

Immagini di Tim Berners-Lee

Lui stesso ha raccontato così l’episodio:” Volevo comprare un regalo di Natale dal sito di un’azienda che mi sembrava ottima, ma che invece si è rivelata pessima. Il pacco non è mai arrivato. Ho tentato di farmi restituire i soldi, ma non c’è stato verso. Ho addirittura provato a contattare il numero di telefono che compariva sul sito: mi ha risposto una voce molto gentile informandomi che il numero in effetti esisteva, ma aggiungendo, per dovere di correttezza, che non serviva allo scopo per il quale avevo chiamato”.

Il web è una fonte di ricchezze e di risorse, si può trovare di tutto ma spesso queste qualità vengono utilizzate per atti criminali, per questo, il professore del Mit di Boston ha chiesto che si applichino delle leggi più severe e che in futuro vengano stipulati degli accordi internazionali in grado di individuare facilmente i colpevoli e la loro provenienza.

Intervista a Tim Berners-Lee

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016