Excite

Esiste la tecnologia Lightscribe a colori?

Il Lightscribe è una tecnologia, propria di alcuni masterizzatori, che permette la stampa su un CD o DVD di un logo, sul lato opposto a quello di scrittura. Per stampare un'etichetta, un logo o un'immagine con il Lightscribe occorrono speciali masterizzatori e supporti ottici adatti. Inoltre è richiesto un software in grado di gestire le copertine e le etichette per il Lightscribe.

Come funziona il Lightscribe

Un masterizzatore Lightscribe è dotato di uno speciale laser d'incisione che permette il disegno di un'immagine o di una scritta sul dorso di un DVD o CD-ROM. Questi ultimi supporti devono però essere dotati di uno strato particolare, sensibile al laser, capace di conservare l'immagine impressa per un lungo periodo. Il laser ovviamente non può "tingere" il disco, poiché il Lightscribe permette solo l'incisione su strati fotosensibili. Il Lightscribe si può dire quindi che stampi in scala di grigi, visto che a seconda della frequenza e della pressione del laser viene calcata o meno una zona rispetto un'altra. I supporti Lightscribe più comuni hanno una superfice opaca per l'incisione.

Esiste il Lightscribe a colori?

La risposta è no. Infatti, come già spiegato, non è possibile stampare a colori tramite il laser, visto l'assenza d'inchiostri. È possibile comunque dare un tocco di colore alle nuove etichette utilizzando dei DVD o CD, adatti per il Lightscribe, con superfice colorata. Grazie a questi supporti, il laser disegnerà sulla superfice colorata utilizzando tutte le sfumature possibili. Tra le marche migliori di DVD con superfice scrivibile colorata troviamo Verbatim, che offre supporti verdi, blu, arancio, rossi e gialli.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017