Excite

Lettara 43 il nuovo giornale online

La crisi della carta stampata ha costretto molti quotidiani americani ad offrire le notizie a pagamento online. Il New York Times, il Washington Post cercano utenti fedeli per non far morire il proprio giornale ma non sempre l'esperimento dei contenuti web a pagamento ha funzionato. In Italia, invece, si sperimenta l'abbandono della copia cartacea del giornale per passare direttamente alla fruizione online.

Da quest'idea nasce 'Lettera 43', il quotidiano online gratuito che vive solo di pubblicità. Aperto 365 giorni all'anno dalle cinque del mattino alle 24, per tenere sempre aggiornato il lettore. Il nome deriva dalla previsione dell'esperto di giornalismo Philip Mayer secondo cui nel 2043 sarà venduta l'ultima copia cartacea del 'New York Times'.

Il giornale online è diretto dal giornalista Paolo Madron, noto soprattutto per i suoi articoli di taglio economico. Lui stesso ha spiegato al Corriere della Sera perché è nato questo sito: 'La drammatica involuzione dell'editoria tradizionale fa di internet l'unica possibile via di riscatto'.

Anche se un po' di problemi potrebbero nascere perché non è legato ad alcun giornale cartaceo: 'Il fatto di non essere una propaggine di una testata cartacea all'inizio ci penalizza in termini di brand, ma ci libera da quel timore di cannibalizzazione che sta attanagliando i vecchi editori, per cui una bella e sempre più completa versione online dei loro giornali si ripercuote nella progressiva riduzione dei ricavi da edicola'.

Madron, però, è pronto alla sfida: 'E' una scommessa, non un azzardo. Vogliamo fare un quotidiano online a tutto tondo, daremo sia la notizia che il suo approfondimento saremo quindi una testata d'impronta generalista selezionando come è ovvio le notizie più importanti con una particolare attenzione al potere, sia politico che economico'.

La lettura delle news può avvenire in due modi: 'una prima sintetica in cui ci sarà tutta la notizia in breve e una seconda più estesa per chi vorrà saperne di più'. Inoltre il quotidiano web punta alla multimedialità e le news saranno sui dispositivi mobili a breve.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016