Excite

L'email è per vecchi, i giovani preferiscono i social network

Un articolo del New York Times ha messo in crisi la posta elettronica. Dopo che Google ha pensato bene di eliminare il tasto Caps Lock, potrebbe a breve invitare ad eliminare anche la 'chiocciola' considerata, ormai, solo roba per vecchi.

Infatti secondo la news del rinomato quotidiano americano si è vecchi quando: 'Guardi ancora i film da un videoregistratore, ascolti la musica sul vinile, scatti ancora fotografie su pellicola e...ti piace utilizzare la posta elettronica'. L'email è la forma di comunicazione più lenta del web, per utilizzarla necessita un programma, poi bisogna riempire i vari spazi a disposizione, mettere un oggetto e utilizzare un linguaggio corretto.

La risposta al messaggio di posta elettronica, poi, non è immediato, spesso non si hanno risposte e non si sa se è stato letto, cestinato o considerato spam. Per questi i giovani preferiscono i social network.Facebook consente di inviare messaggi veloci, senza oggetti e senza immette indirizzi, direttamente alla persona interessata. L'istantaneità di Twitter, poi, rende le comunicazioni immediate.

Per ricevere una risposta nel più breve tempo possibile non mancano le chat e gli sms. Questa tendenza si riscontra anche nei siti leader della posta elettronica. Yahoo e Hotmail hanno perso il 16% dei visitatori in un anno, mentre solo Gmail, è cresciuta del 10%. A restare saldi alle tradizioni telematiche sono soprattutto i professionisti, che utilizzano le email per lavoro.

Foto: Flickr

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016