Excite

Le chiamate della polizia di Manchester finiscono su Twitter

Cosa accadrebbe se la polizia cominciasse a pubblicare le chiamate d'emergenza sui social network?

Il 14 Ottobre per 24 ore la polizia di Manchester ha deciso di pubblicare tutte le chiamate dei cittadini su Twitter.

Gli account utilizzati dalla polizia sono stati: http://twitter.com/gmp24_1, http://twitter.com/gmp24_2, http://twitter.com/gmp24_3

L'iniziativa si è svolta per mostrare quali sono le problematiche e gli incidenti che i poliziotti affontano ogni giorno attraverso un approccio moderno. Questa idea è stata realizzata per protestare contro i tagli al budget che riducono il personale e i mezzi della polizia di Manchester.

Molti dei problemi che la polizia affronta hanno una rilevanza sociale: si tratta dello smarrimento di un bambino, di persone con problemi mentali e abusi domestici. Utilizzando un social network come Twitter è possibile avvicinare la gente ai questi corpi e far apprezzare meglio il lavoro svolto dalle forza di polizia.

Duncan Bloor ha pubblicato la tag cloud delle parole più usate dai cittadini, perchè chiamano la polizia? I motivi sono i più disparati e cambiano in funzione della giornata: segnalazioni varie, incidenti, casi di abbandono mentre di sera le lamentele si spostano sui giovani, incidenti domestici, schiamazzi notturni.

Dopo questa iniziativa il lavoro della polizia di Manchester nel risolvere molti problemi probabilmente sarà riconosciuto più facilmente.

La polizia di Manchester usa Twitter

Foto: http://www.icanhasinternets.com/2010/09/man-charged-for-tweeting/

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016