Excite

La rivoluzione spagnola su Twitter arriva in Italia?

Protestare e chiedere i propri diritti attraverso i social media è ormai più di una moda ma realtà.

Dalla Spagna è partita la protesta Democracia Real Ya nata dai social network in seguito ad un seme profondo di indignazione sullo stato della società civile in Spagna nato da tempo e coltivato in questi giorni. Ormai durano da 5 giorni gli accampamenti in piazza.

Sono diverse le dirette in live streaming dalle piazze come AgoraNewsDirecto che trasmettono video e filmati in continuazione.

Il manifesto e movimento degli indignati è ben preciso e mira alla ricerca di un acampadosol, un posto al sole occupando in maniera civile e pacifica le piazze principali del Paese. Il movimento è partito da alcuni giovani studenti spagnoli ad inizio Aprile e da alcuni gruppi univesitari come Juventud Sin Futuro. Si protesta per la precarità, per il tasso di disoccupazione del 21% che raggiunge il 45% tra i giovani, tutti i motivi sono in questo documento.

El Pais spiega cosa sta succedendo sintetizzando le tappe che hanno portato le persone a scendere per strada con una mappa davvero ricca di luoghi in cui la protesta si è diffusa al grido di 'non pagheremo i conti della vostra crisi'.

E' stato fondamentale il ruolo di social network come Twitter: da Democracia Real YA! si è cominciato a raccontare ed organizzare le proteste mentre si sono diffusi subito diversi hashtag tra cui #spanishrevolution e che ha portato da alcune ore alla nascita di un nuovo hashtag #italianrevolution che potrebbe far nascere un movimento del genere anche in Italia dove ogni giorno alle 20 le persone potrebbero riunirsi in piazza e decidere di passare tutta la notte.

Sono già nati diversi eventi spontanei su Facebook e il sito di Anonymous Italia comincia a dare informazioni sulle manifestazioni italiane e pare stia nascendo Italiarevolution.it (al momento offline), un sito che aggregherà tutto.

Foto: © LaPresse

Vido: giovani in piazza a Madrid

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016