Excite

La pubblicità sui giornali diventa animata

Tra un mese circa un numero limitato di copie di Entertainment Weekly conterranno una pagina con all'interno una tecnologia che permetterà di visualizzare annunci pubblicitari in formato video.

Una trovata che ha visto scendere in campo la Cbs e la Pepsi le quali hanno scelto di aderire a questo modo sperimentale di fare advertising per raggiungere quel vasto audience che attualmente sembra essersi disinteressato della pubblicità per via della crisi.

In totale si tratterà di due video di circa 40 minuti che si potranno rivedere quante volte si vuole dal momento che gli schermi saranno equipaggiati con batterie ricaricabili attraverso una mini porta Usb.

La tecnologia è firmata dall’azienda LA-firm Americhip e, anche se nessuno parla di costi, potrebbe in realtà essere più costosa del solito e non è detto che piaccia ai diretti interessati; una fonte ha dichiarato al Financial Times che per 100.000 copie si raggiungerà una spesa folle, nell’ordine delle sette cifre.

Sicuramente incuriosisce, anche e soprattutto perchè all'inizio sarà destinata a soli 100.000 abbonati rispetto al totale degli utenti di Entertainment Weekly.

A questo punto non resta che attendere il 18 settembre, data di lancio di questa nuova e futuribile forma di pubblicità.

web20.excite.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia - Excite Network Copyright ©1995 - 2016